la dama del quintetto

La dama del quintetto

Primo maggio 1891, luglio 1924. Sono decenni burrascosi per l’Italia: dopo l’epopea risorgimentale si sta avviando verso il disastro della grande guerra e del fascismo. Ma è anche un periodo stimolante come pochi fino ad allora. In questo contesto, dove scienza, tecnologia e società si evolvono a ritmi vertiginosi, Elisa s’impegna con passione nella difesa dei diritti delle donne e dei bambini. Accanto a lei il marito Vittorio, avvocato e parlamentare socialista, le quattro figlie, poi i conoscenti e gli amici, da Costa a Turati, dalla Kuliscioff alla Montessori, da Nathan a D’Annunzio.

Le loro vite, il lavoro, le amicizie e gli amori s’inseriscono nella storia più ampia del nostro paese in un intreccio di vicende personali e pubbliche che trasmettono il profumo di un’epoca. Un romanzo che lega insieme storia e fantasia attraverso le vicende di una famiglia particolare, capace di osservare il mondo con sguardo anticonvenzionale e moderno.

Informazioni aggiuntive

  • anno: 2012
  • numero collana: 40
  • pagine: 317
  • ISBN: 978-88-86780-83-4
  • prezzo: € 13,00
  • acquista: amazon.it assicurati di acquistare da Luciana Tufani Editrice
Silvia Mori

Silvia Mori è nata a Massa, ma è sempre vissuta a Roma dove si è laureata in storia moderna, insegnando poi lettere nelle scuole medie inferiori e superiori. Recentemente si è interessata allo studio del movimento femminista romano ai primi del secolo ed ha collaborato e collabora con la rivista Leggere donna. Con le edizioni Tufani ha pubblicato Il mio nonno aveva un gatto (2007) e la trilogia formata da Contrà di Mezzo (2010), La Dama del Quintetto (2012), vincitore del primo premio “Paese delle Donne”, e Polveri di Luna (2014). Nel 2017 ha pubblicato inoltre La tartaruga Maria, che raccoglie 4 storie fantastiche per bambini, con le illustrazioni di Valeria Zaccheddu. Nel 2019 pubblicherà, sempre per le edizioni Tufani, Le due isole.